Hotel Diamante

Pesina – Caprino Veronese (VR) – 2015 – Committenza privata
work in progress

Il progetto prevede il restauro e la valorizzazione del fabbricato esistente nato tra la fine del XVI e l’inizio del XVII secolo, classificato come tipologia residenziale di campagna e la realizzazione di un nuovo edificio di quattro piani fuori terra ed un piano interrato al fine creare una nuova struttura ricettiva a 4 stelle superior con 174 posti letto in una zona situata nell’immediato entroterra del Lago di Garda, alle pendici del Monte Baldo.
Il restauro di questo edificio, costituito da un corpo principale longitudinale a pianta rettangolare con tre piani fuori terra ed un sottotetto sul lato sud, una barchessa, un porticato e vari altri corpi di fabbrica di varia altezza e con aperture e strutture interne tipologicamente diverse le une dalle altre poiché edificati in periodi diversi, consisterà nel restauro conservativo mirato al recupero, conservazione e valorizzazione di elementi con particolare valore storico o architettonico, nel consolidamento statico e nella valorizzazione dell’intera struttura secondo le nuove normative antisismiche.
Uno studio sulle tipologie ed i periodi di realizzazione degli intonaci permetterà la conservazione dei brani di intonaco cinquecentesco sia interni che esterni.
L’edificio esistente sarà collegato a quello di nuova realizzazione attraverso un’ampia hall dalla quale si raggiunge, sempre nella parte nuova, una SPA con centro massaggi, piscina per adulti e piscina per bambini, vasca idromassaggio, sauna, calidarium, bagno turco, solarium ed un centro fitness. La zona piscina sarà illuminata e aerata da ampi lucernari apribili di forma ottagonale che permetteranno allo stesso tempo di poter affacciarsi dal giardino del piano terra sovrastante.
La zona interrata sarà adibita a magazzini, spogliatoi per il personale e numerosi posti auto.
Il piano terra dell’edificio restaurato sarà adibito a servizi per gli ospiti: bar, sala computer, sala lettura, sala riunioni ed una grande sala con doppia funzione teatro e/o sala conferenze; inoltre cucine con vani accessori, sale colazione e sale da pranzo. Al primo piano sopra le cucine verrà mantenuta una grande terrazza e la barchessa esistente verrà destinata ad uso bar. I piani superiori sia della parte esistente che del nuovo fabbricato saranno adibiti a suite, junior suite, camere singole e doppie, mentre la barchessa a sud verrà trasformata in unità abitative.
Sul tetto del nuovo edificio verrà inoltre realizzato un solarium con piscina e bar.

Hotel DiamanteHotel DiamanteHotel Diamante